13 Novembre 2009

MESSINA: SCIACALLO NELLE ZONE ALLUVIONATE, ARRESTATO COLOMBIANO

Sciacallo (www.piovra.eu)

I carabinieri della stazione di Scaletta Zanclea (Messina) hanno eseguito un provvedimento di custodia in carcere emesso dal Gip di Messina a carico di un pregiudicato 30enne di origine colombiana, accusato di sciacallaggio. Il giovane, infatti, e' ritenuto responsabile di alcuni furti commessi presso abitazioni del comune di Itala che i proprietari avevano dovuto abbandonare a seguito dell'alluvione dello scorso 1 ottobre. L'operazione dei carabinieri si inquadra nell'ambito delle attivita' finalizzate a prevenire e reprimere le azioni di sciacallaggio nelle aree della zona sud del capoluogo peloritano e della fascia ionica devastate dalla calamita. I militari dell'Arma sono riusciti a risalire all'identita' del malvivente grazie anche all'opera del Ris di Messina. Dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa, presso il Comando provinciale carabinieri, alle 10.30. (Agi)