14 Novembre 2009

PER MESSINA NEANCHE UN…

49021d62c06f6_zoom[1]''Questo governo dimostra sempre più di essere il governo delle chiacchiere, purtroppo stavolta ai danni di cittadini che sono già stati duramente colpiti: il governo ha ritenuto di bocciare tutti gli emendamenti delle opposizioni che destinavano risorse al risanamento e alla messa in sicurezza del territorio della provincia di Messina dopo la frana''.

Lo denuncia Anna Finocchiaro, presidente del gruppo del Pd al Senato.

''Nonostante le ennesime promesse -prosegue Anna Finocchiaro- questa finanziaria non stanzia un euro per il recupero e il riassetto idrogeologico e la messa in sicurezza del territorio della Provincia di Messina. Non solo: governo e maggioranza hanno ritenuto di bocciare un nostro emendamento che stanziava 200 milioni di euro per la frana nel nisseno e ha poi rigettato anche altri tentativi di modifica che destinavano quantità di risorse più modeste.

Si tratta di un atteggiamento inaccettabile, sia nel metodo che nel merito''.