15 Novembre 2009

Cadavere rinvenuto in mare, forse era un clochard

GIOIOSA MAREA (MESSINA) - Il cadavere di un uomo è stato ritrovato questa mattina sulla spiaggia di Gioiosa Marea. Ad accorgersi del corpo sono stati dei pescatori che hanno chiamato la polizia. Si tratterebbe di un clochard, che a bordo della propria bicicletta ieri sera mentre stava transitando sulla Ss 113,  è caduto in una voragine causata dal cedimento di un tratto di carreggiata che era però chiusa al traffico; non vedendo la voragine sarebbe precipitato in spiaggia. Sulla vicenda sta indagando la polizia.