15 Novembre 2009

Cetraro (CS), nave dei veleni: il governo chiude il caso. In Calabria tutto va bene

cetraro_relitto_nave_bidoni_tossiciIl Governo ha respinto la petizione del 'Quotidiano della Calabria' per chiedere chiarezza su possibili rifiuti radioattivi nella regione. L'istanza 'Liberi dalle scorie', sottoscritta da 28mila persone, chiedeva anche la verifica del contenuto della stiva del relitto di Cetraro, della presenza di altre navi perse nel Mediterraneo, di radionuclidi artificiali a Serra d'Aiello e Aiello Calabro. Il Governo ha detto di ritenere chiuso il caso dopo il ritrovamento del 'Catania' al largo di Cetraro. (Ansa, 15 novembre)

'Tutto va bene, Madama la Marchesa..." (N.d.R.)