15 Novembre 2009

VERDI: ESECUTIVO RITIRA RAPPRESENTANTI

Su proposta del Presidente Angelo Bonelli l’Esecutivo nazionale dei Verdi, in applicazione delle decisioni della XXX Assemblea nazionale di Fiuggi, ha deciso nella riunione svoltasi ieri, il ritiro immediato dei rappresentanti Verdi dal coordinamento nazionale di Sinistra e Libertà. E’ quanto si legge in una nota dell’ufficio stampa nazionale della 10a9af0325[1]Federazione dei Verdi

“Pertanto, continua il comunicato, tutte le federazioni regionali, provinciali e le associazioni locali provvedono immediatamente a ritirare, a tutti i livelli, i rappresentanti dei Verdi da eventuali organismi di Sinistra e Libertà, laddove istituiti, trattandosi di un soggetto politico elettoralmente concorrente. Si invitano gli eletti sotto il simbolo dei Verdi a ricostituire i gruppi consiliari originari del Sole che ride, laddove siano stati sciolti per costituire gruppi della Sinistra”.

“In esecuzione delle decisioni dell’Assemblea nazionale dei verdi - conclude la nota - la Federazione nazionale e le federazioni regionali promuoveranno per le prossime elezioni regionali e amministrative liste Verdi, ecologiste e civiche e, in eventuali alleanze dovra’ essere garantita, con pari evidenza, la presenza del simbolo Verde”.