17 Novembre 2009

IMMIGRAZIONE: VIBO, RIMPATRIATO GIOCATORE VOLLEY IRREGOLARE

Gli agenti dell'Ufficio immigrazione della questura di Vibo Valentia hanno notificato un avviso di conclusione indagini preliminari nei confronti di Elvis Contreras, giocatore della Wolley Callipo, nato 25 anni fa nella Repubblica domenicana, ingaggiato dalla squadra vibonese nella stagione 2007/ 2008 come schiacciatore. Era indagato per violazione dell'articolo 5, comma 8 bis del testo unico sull'immigrazione, poiché allo scopo di ottenere il visto d'ingresso in Italia ed il relativo permesso di soggiorno, avrebbe esibito documenti contraffati del proprio fratello. Motivo per cui il prefetto di Vibo gli ha notificato una contestuale notifica del decreto di espulsione dal territorio nazionale. (AGI) Cli/Adv