«Che la sera ci colga lottando» di Andrea Colasuonno

Novità in libreria

«Che la sera ci colga lottando» di Andrea Colasuonno
Dal 5 agosto nelle librerie italiane uscirà «Che la sera ci colga lottando. Guglielmo Minervini. La vita. Il pensiero. E viceversa» di Andrea Colasuonno
prima di salutarci per la pausa estiva, vi annunciamo che dal 5 agosto 2022 uscirà in tutte le librerie italiane Che la sera ci colga lottando. Guglielmo Minervini. La vita. Il pensiero. E viceversa. di Andrea Colasuonno, intenso e appassionato libro che, con un’andatura tra saggio, racconto e testimonianza diretta, ricostruisce il percorso biografico e teorico di Guglielmo Minervini, figura chiave di quelle stagioni di cambiamento che hanno attraversato alcune regioni del meridione e d’Italia negli ultimi due decenni.

Raffinato intellettuale di formazione cattolica, precocemente scomparso a cinquantacinque anni nel 2006, Minervini è stato il protagonista di una vicenda esistenziale e di elaborazione teorica generatrice di un pensiero meridionalista incentrato sul pacifismo attivo, la prassi ecologista e dei beni comuni e il Mediterraneo. Un’eredità preziosa che il libro di Andrea Colasuonno pone finalmente all’attenzione dei lettori.

«L’esperienza di Guglielmo» ci scrive Maria Turtur Minervini «è una voce tra mille altre, di donne e uomini del sud, di quel sud che si forma nella  letteratura del Mezzogiorno ma sceglie di  agire  il cambiamento. Il libro sicuramente curerà le ferite di tanti che si sentono delusi dalla loro terra, percepita come matrigna. Ci auguriamo di aver costruito una narrazione che spinga all’impegno, fosse anche titanico, ma pur sempre energia da mettere a valore»

Ed è proprio con questo spirito che Andrea Colasuonno, giornalista pugliese, raccoglie la sfida e propone questa preziosa eredità ai lettori italiani con una scrittura scorrevole e corposa, supportato da Alex Zanotelli la cui prefazione arricchisce il volume.

Il libro verrà presentato in anteprima il 30 luglio a Molfetta in un evento organizzato dalla Fondazione Guglielmo Minervini. Per informazioni in merito vi suggeriamo di consultare la pagina facebook ufficiale della Fondazione.

«Per Minervini agire generativamente vuol dire agire sostando
nel limite, cioè sentendo la responsabilità data dalla consapevolezza
di vivere in un mondo dalle risorse limitate, all'interno di società
complesse, un mondo dove ogni gesto, decisione, comportamento,
ha conseguenze su tutto il resto, e sul futuro
»
Andrea Colasuonno

«La pace è tutt’altro che riposo e tranquillità.
La pace è essenzialmente lotta
»
Alex Zanotelli

«Il cambiamento si agisce senza chiedere il permesso a nessuno,
senza attendere la conquista del Palazzo d’Inverno
»
Guglielmo Minervini
Vai QUI per saperne di più sul libro