CORIGLIANO-ROSSANO. CANTIERI E BELLEZZA: UNA CITTÀ DINAMICA ED ATTRATTIVA

CORIGLIANO-ROSSANO. CANTIERI E BELLEZZA: UNA CITTÀ DINAMICA ED ATTRATTIVA

Le ultime festività hanno evidenziato e valorizzato le tante possibilità che la nostra città possiede e che, attraverso un lavoro sinergico tra pubblico e privato, tra mondo dell'associazionismo e amministrazione comunale, può rappresentare una risorsa ed un importante veicolo attrattivo per un'importante fetta di turismo invernale.
Il cartellone degli eventi si è sviluppato attraverso il territorio, toccando tutti i centri più importanti della città, ed ha avuto la capacità di costruire un percorso ricco ed interessante attraverso, appunto, la collaborazione con le associazioni presenti ed attive nella città e con le due Pro Loco.

Ed è questo modello di collaborazione che va implementato e valorizzato perché consente da un lato di ampliare e definire gli interventi su tutto il territorio cittadino, dall'altro coinvolge in maniera forte le realtà che da tempo operano nella città creando quella rete, coordinata dall'amministrazione comunale, che risulta poi indispensabile per realizzare, una volta ancora, il percorso unitario tra Corigliano e Rossano.

Fiore all'occhiello di questo calendario sono stati i due concerti tenutesi nelle due piazze principali della città: Silvia Mezzanotte a Corigliano il 25 sera e Coez il 31 a Rossano. Il successo straordinario del concerto di Capodanno, messo in evidenza da tutta la stampa regionale e che ha portato in piazza più di quindicimila persone, prosegue la striscia positiva di grandi eventi che da due anni vengono portati nella nostra città. E se la Regione compie scelte di promozione turistica che si fatica a comprendere, sprecando inutilmente risorse e facendo fare alla nostra terra una pessima figura in diretta nazionale (il servizio di La7 dovrebbe portare alle immediate dimissioni dell'ex assessore Orsomarso anche dal Parlamento...altro che insulti lanciati contro i sindaci), l'amministrazione comunale investe al meglio le risorse disponibili per una rassegna teatrale di alto spessore o per momenti dedicati alle famiglie ed ai più piccoli come gli appuntamenti con Zampalesta o la giornata dell'Epifania che ha attraversato nell'arco della giornata tutta la città riscuotendo un successo enorme.
Tutta la nostra comunità ha vissuto giornate ricche di soddisfazione, serenità e gioia.

Progetti come "Limen Portraits" dell'artista Franz Cerami hanno consentito di raccontare il nostro territorio su magazine internazionali come Elle Decor e su altri importanti testate di arte e cultura.
La promozione della bellezza della nostra città in modo innovativo, originale ed efficace non ha "distratto" l'Amministrazione dal portare avanti la programmazione relativa ad interventi di bitumazione in aree centrali e periferiche: Ministalla, Petraro, via Cycas, Muzzari ecc.
I lavori al torrente Grammisato o nell'alveo del Coriglianeto che vanno a sanare anni e anni di menefreghismo e scarica barile provinciale, regionale e nazionale.

La città è in costruzione continua. Un lavoro quotidiano che cuce e ricuce un territorio vasto, diverso e complesso attraverso un progetto politico-amministrativo ambizioso: fare di questa città una città diversa da ciò che ci hanno lasciato in eredità anni e anni di malapolitica.

IL MOVIMENTO CORIGLIANO-ROSSANO PULITA