Fosse stato per noi, la vicenda giudiziaria non sarebbe neppure iniziata…

Fosse stato per noi, la vicenda giudiziaria non sarebbe neppure iniziata…

Assicuriamo, quasi scusandoci, che, fosse dipeso da noi del circolo Pickwick, la vicenda giudiziaria non sarebbe neppure iniziata.

Giunta a questo punto, è importante però comprendere come e perché si è determinata, convinti che può servire a rivelarci aspetti della nostra comunità rimossi, ma comunque da emendare.

L'istanza di avocazione delle indagini sul caso Pickwick del signor Renato Ciraolo, appena presentata al Tribunale di Messina col patrocinio dell'avvocato Francesco Giordano, intende per l'appunto rimediare all'inconveniente di un'archiviazione indulgentemente apodittica, se confrontata con la pletora di notizie documentate di reato fornite ai magistrati inquirenti.

Non è certo compito della magistratura guarire la comunità messinese dal torpore che, se da una parte è causa dei suoi mali, dall'altra purtuttavia l'aiuta a sopravvivere.

Nella Repubblica italiana il cittadino è l'archè istituzionale da cui emana la legittimità di tutte le altre istituzioni, per cui ogni umiliazione inflittagli, come negargli il diritto di sapere,  è un torto allo stato di diritto.

Le operazioni dell'ex sindaco di Messina sono state mascherate da narrazioni false, aggressive e insultanti. De Luca ha rivendicato per sé una presunta estraneità ai “poteri forti” e, in maniera grottesca, ha individuato negli ambulanti, nei barboni, nei dipendenti comunali, i veri responsabili del malessere cittadino.

Inoltre, com'è tristemente noto, queste complesse operazioni comunicative sono state condite da insulti rivolti verso chiunque abbia osato esprimere critiche e perplessità. Il risultato è che la prassi democratica ne esce limitata, in quanto intimidita dalla violenza di una comunicazione che mira alla persona degli oppositori e non esita a trasformarla in bersaglio di strali e altro (come suggerisce il caso del cittadino Renato Ciraolo, che prima protesta, poi finisce in un video e, infine, riceve infinite ritorsioni amministrative legate ai rifiuti domestici).

Ma una parte di città non ci sta. Non importa quanto grande o quanto piccola, questa città è qui, determinata a cantare la sua verità a un potere mediocre.