i noponte fra i 50.000 di Napoli per “La via maestra”

i noponte fra i 50.000 di Napoli per “La via maestra”
C'era anche una rappresentanza del nostro comitato Noponte Capo Peloro e di Invece del ponte con lo striscione "Lo Stretto non si tocca" tra i 50.000 manifestanti di Napoli per "La via maestra" promossa dalla CGIL e da circa 160 associazioni.
Un Sabato di lotta in cui si sono incontrate lotte diverse, per il lavoro, contro l'autonomia differenziata, per la sicurezza sul lavoro, contro le grandi opere, per l'ambiente, contro l'attacco alla Costituzione Italiana, per la sanità pubblica.
Tra gli slogan della manifestazione non potevano mancare i nostri "classici" nopontisti tra cui lo slogan, modificato per l'occasione, "Campania, Calabria, Sicilia, unite nella lotta/lo stretto di Messina non si tocca".