Invece del Ponte… l’AST lascia a terra i pendolari

E lo denuncia un deputato regionale di F.I.

Invece del Ponte… l’AST lascia a terra i pendolari

Stamattina circa 30 pendolari in partenza da Rosolini con la linea AST diretta verso Fontana Rossa sono stati lasciati a terra per mancanza di posti sul bus.

Lo denuncia Riccardo Gennuso, deputato regionale di Forza Italia che chiede le dimissioni dei vertici dell'azienda di trasporto pubblico "che ancora una volta - afferma - dimostrano la propria incapacità a dare risposte alle necessità del territorio siracusano e dei suoi cittadini."

 

"Mi chiedo - afferma provocatoriamente Gennuso - se AST non pensi di dover rimborsare la giornata persa ai lavoratori che oggi non hanno potuto raggiungere il proprio posto di lavoro.

Mentre altre compagnie mostrano grande sensibilità e attenzione per il nostro territorio, AST, che dovrebbe prioritariamente rispondere ad interessi pubblici, dimostra la propria incapacità. Non credo ci sia alternativa alle immediate dimissioni dei vertici per manifesta incapacità."