FRANCO BATTIATO. “L’UOMO DELL’ISOLA DEI GIARDINI” MUSICA LETTERATURA SOLIDARIETÀ

13 marzo 2024

al Palacultura "Antonello da Messina"

Viale Boccetta,373  Messina

ore 11 € 5,00

ore 20,30 € 10,00

i biglietti si possono acquistare in contanti presso:

Bar Eden

Corso Cavour 127

Feltrinelli Point Messina

via Ghibellina 32

Mondadori Book Store Messina  ex Ciofalo

via Consolato del mare, 35

Si terrà mercoledì 13 marzo alle ore 11 e alle ore 20:30 presso il Palacultura di Messina un evento di musica, letteratura e solidarietà dedicata a Franco Battiato con Guido  G. Guerrera, Fabio Cinti, Alessandro Russo e Giuseppe Restifo.

Guerrera, giornalista e scrittore che vive e lavora in Toscana. Collaboratore storico de “La Nazione” e “Qn” , ritenuto dalla stessa Fernanda Pivano uno dei massimi esperti della figura di Ernest Hemingway, è l’unico scrittore italiano ammesso a partecipare nell’arco di un ventennio al Coloquio Internacional Ernest Hemingway dell’Avana.

Biografo di Franco Battiato, con ben quattro pubblicazioni all’attivo, Guerrera racconta in prima persona il lungo viaggio compiuto insieme a Franco, un’amicizia durata trent’anni e costellata di conversazioni, confronti su temi filosofici e simbolici cari a entrambi e contrassegnata da una articolata serie di interviste rilasciate al giornalista nell’arco dei tre decenni. Si parla dunque del personaggio Battiato, con la sua produzione artistica assolutamente unica e dell’uomo, che nel privato era una persona semplice, dotata di straordinario senso dell’humour e sempre disponibile.

Il racconto si colora simultaneamente attraverso il ricordo di Fabio Cinti, musicista e cantautore che di Battiato porta in giro le canzoni e la memoria.

Fabio Cinti ha realizzato otto album e collaborato con numerosi artisti tra cui Franco Battiato, Morgan, Nada, Paolo Benvegnù, Pasquale Panella. Ha lavorato come consulente musicale per sette edizioni della trasmissione X-Factor affiancando il giudice Morgan. Nel 2018 ha vinto la Targa Tenco per il suo “La voce del padrone ~ un adattamento gentile”, adattamento per quartetto d’archi, pianoforte e voce del celebre album di Franco Battiato del 1981. Ha realizzato alcune colonne sonore per spettacoli teatrali o cortometraggi (“Ucciderò il gatto di Schrödinger” di Gabriella Greison e “Argos”, sulla vita di Sciascia.

Assieme al pianista e compositore Alessandro Russo, anch’esso storico collaboratore di Battiato, Fabio Cinti ripercorre la vita e le più nascoste vicende del cantautore ed attraverso il racconto di esperienze dirette e indirette ricostruisce frammenti dell’opera e della persona.

E’ altresì previsto l’intervento di Giuseppe Restifo, già ordinario di Storia Moderna nell’Università di Messina che tratterà il legame dell’artista con la lingua siciliana.

Lo spettacolo dedicato al grande ed inimitabile talento artistico di Franco Battiato è organizzato dall’associazione ARB e dal Kiwanis Divisione Messina1 in collaborazione con Filarmonica Laudamo Messina e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Messina, e di AUCLIS Associazioni Unite Cultura e Lingua Siciliana. L'evento si prefigge il fine di devolvere il ricavato  per favorire la realizzazione di progetti di particolare valore sociale portati avanti da associazioni quali , ABC  - Amici dei bimbi in corsia,

Gruppo Emergency Messina ed Cirs Casa Famiglia Messina

Si ringraziano per il loro prezioso sostegno i seguenti sponsor:

Gruppo Franza - Royal Palace Hotel  Messina

Banca mediolanum Messina

B&B al centro

U Riconcu

Casa Merlino casa del gusto e della cultura rurale dell'Etna

Bar Eden  gelateria graniteria

Casa & Putia cucina sincera

Gidot Costruzioni

ANS tv  gruppo editoriale

Trigeo fondazioni e opere speciali

LV Group

Un sentito ringraziamento alla Filarmonica Laudamo per la preziosa collaborazione