IL FESTIVAL DEL GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO DI GALATI MAMERTINO È PER RIFONDAZIONE COMUNISTA DEI NEBRODI UN’OCCASIONE AUTOCENTRATA DI SVILUPPO NELLA LEGALITÀ

IL FESTIVAL DEL GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO DI GALATI MAMERTINO È PER RIFONDAZIONE COMUNISTA DEI NEBRODI UN’OCCASIONE AUTOCENTRATA DI SVILUPPO NELLA LEGALITÀ

Il Circolo Territoriale “Francesco Lo Sardo” del partito della Rifondazione Comunista valuta con attenzione e interesse la notizia dell’organizzazione della 7ª edizione del Festival del giornalismo enogastronomico che si terrà a Galati Mamertino dal 30 settembre al 02 ottobre c.a.

“Iniziative come queste – ha dichiarato il segretario del circolo, Fabio Cannizzaro – hanno il pregio di sensibilizzare attraverso l’azione l’opera dei giornalisti, operatori dei media, l’opinione pubblica, siciliana e no, sulle produzioni enogastronomiche di questo nostro territorio dei Nebrodi favorendo altresì, in un momento in cui queste vengono sempre meno valorizzate e sostenute dalle Autorità pubbliche, occasioni di sviluppo e crescita autocentrate che possano favorire lo sviluppo nella legalità.”

“C’è da sperare che – prosegue Cannizzaro - anche quest’edizione registri un successo di presenze e d’attenzione essendo divenuta, con il tempo, un’attesa occasione di riferimento per chi sulla stampa racconta la ricchezza della nostra offerta enogastronomica”.