SOLENNITÀ DI SANTA MARIA DELLA LETTERA

SOLENNITÀ DI SANTA MARIA DELLA LETTERA

Domani, lunedì 3 giugno, si celebra la solennità della celeste Patrona dell’arcidiocesi e della città di Messina, la Madonna della Lettera.

Alle ore 11.00, nella Basilica Cattedrale, la S. Messa Pontificale presieduta dall’abate ordinario dell’abbazia territoriale di Monte Oliveto Maggiore dom Diego Gualtiero Rosa, concelebrata dall’arcivescovo Giovanni Accola, dal vescovo ausiliare e dal clero.

Alle ore 18.30 inizierà la processione del venerato simulacro di Santa Maria della Lettera.

Prima dell’avvio della processione, l’arcivescovo benedirà la Lampada di San Francesco, che giungerà nelle zone pastorali del territorio diocesano, sostando in alcune comunità parrocchiali «e nei luoghi dove la spiritualità di San Francesco continua ad offrire testimonianza di fedeltà a Dio e alla Chiesa».

La peregrinatio della Lampada scandirà il cammino verso Assisi che la Chiesa di Messina-Lipari-S. Lucia del Mela, insieme alle altre Chiese di Sicilia, sta compiendo quando il prossimo 4 ottobre le diciotto diocesi offriranno l’olio della lampada che arde tutto l’anno presso la tomba del santo.

Al rientro della processione sarà celebrata la S. Messa.