Messina Social City, dopo la richiesta della Cisl Fp Commissario straordinario Santoro valuta convocazione seduta straordinaria Consiglio comunale

Contratti dei lavoratori a tempo determinato in scadenza alla Messina Social City, dopo la richiesta della Cisl Fp il Commissario straordinario del Comune Leonardo Santoro ha sollecitato la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio Comunale. «È prioritario dare continuità occupazionale, gestionale e di assistenza ai cittadini»

Messina, 2 maggio ’22. C’è uno spiraglio per i lavoratori a tempo determinato della messina Social City. Dopo la richiesta inoltrata la scorsa settimana dalla Cisl Funzione Pubblica, il Commissario straordinario del Comune di Messina Leonardo Santoro ha chiesto formalmente al segretario generale del Comune di valutare con urgenza “la fattibilità di procedere ad una richiesta di convocazione straordinaria di seduta consiliare al Presidente del Consiglio al fine di procedere a quanto necessario per consentire l’approvazione del contratto di servizio”.

La Cisl Fp di Messina aveva evidenziato al Commissario straordinario l’imminente scadenza del prossimo giugno per i contratti a tempo determinato per i lavoratori della “long list” dell’azienda speciale “Messina Social City” e, ad agosto 2022, della graduatoria triennale formulata per gestire le sostituzioni necessarie nei vari servizi.

«Il rischio – avevano sottolineato la segretaria generale Giovanna Bicchieri e il segretario aziendale Antonio Rodio - è quello che molti lavoratori storici che operano da oltre trent’anni nel settore della gestione dei servizi sociali a Messina rischiano di non essere più richiamati disperdendo competenze ed esperienza maturati fino ad oggi per cui l’Azienda non avrà più la possibilità di erogare i servizi per carenza delle specifiche figure professionali».

«Ringraziamo il Commissario straordinario per la sua sensibilità – aggiungono – avendo ritenuto di condividere la nostra richiesta relativa alla necessità di una seduta straordinaria del Consiglio comunale dove si possa eventualmente approvare il bilancio della Messina Social City ed il contratto di servizio. Abbiamo presentato all’azienda la nostra piattaforma programmatica con una serie di peculiarità che riteniamo essere fondamentali per innalzare la qualità del servizio erogato ed il benessere dei lavoratori: passaggi di qualifica, bando di selezione per la stabilizzazione del personale a tempo determinato, contratto di lavoro, contrattazione di secondo livello (rimborso chilometrico, premialità, investimenti). Ma per raggiungere tutti gli obiettivi fissati e sostenere l’Azienda è di vitale importanza che venga approvato il Bilancio di Previsione 2022/2024 e il contratto di servizio».

maggio 2 cisl fp Messina social city ok commissario.doc